Soil Information System (SIS)

SIS sfrutta sensori avanzati e algoritmi di mira e di geoprocessing per produrre informazioni topografiche e del terreno accurate e ad elevata risoluzione. Fornendo una migliore comprensione della caratterizzazione chimica e fisica del terreno, incluso come gli input si muovono nel terreno, SIS permette una soluzione più efficace nell'affrontare le sfide uniche poste dai punti problematici nel campo.

Principali vantaggi per i coltivatori

  • Comprendere le proprietà del suolo nel dettaglio per ogni campo, come struttura terreno, compattazione, profondità delle zone con radici, ritenzione e disponibilità dell’umidità e fertilità del suolo.
  • Visualizzare analisi della superficie del campo in 3D che arrivino fino a 122 cm (48 pollici) di profondità.
  • Lavorare con un consulente fidato per creare mappe per l’applicazione di portata variabile dalla mappa del terreno così da massimizzare la crescita delle piante.
  • Accedere a un potente set di dati per prendere decisioni intelligenti di irrigazione.

Tipi di mappe SIS

SIS offre analisi del terreno 3D precise per una dozzina di caratteristiche fisiche e chimiche del terreno, tra cui:

  • Profondità zona con radici
  • Struttura del terreno (argilla, sabbia, contenuto di frammenti grezzi)
  • Capacità di ritenzione dell'umidità
  • Caratteristiche di compattazione
  • Livelli di macro e micronutrienti
  • Concentrazioni di sale e tossicità

Perché avete bisogno del SIS?

Motivo n. 1 – Migliorare la qualità del raccolto

SIS fornisce ai coltivatori gli strumenti di cui hanno bisogno per ottimizzare la salute delle piante e migliorare la qualità generale del raccolto. I materiali delle colture all'interno di un campo possono essere uniformi ma i terreni in cui tali colture crescono non lo sono. Grazie a SIS, i coltivatori sono in grado di valutare la variabilità all’interno di un campo e trattare zone differenti a seconda delle loro necessità uniche, portando di conseguenza la qualità al massimo livello raggiungibile in tutto il campo.

Perché avete bisogno del SIS?

Motivo n. 2 – Aumentare la resa in aree a bassa produzione

Malgrado i migliori sforzi, aree del campo scadenti possono tormentare anche il coltivatore più impegnato. SIS elimina le congetture e la sperimentazione andando a “risolvere” direttamente queste aree rivelando i fattori precisi che limitano la resa. Comprendere cosa impedisce a queste aree di soddisfare gli standard di produzione e progettare una strategia per portare tutte le aree del campo alla massima capacità di crescita.

Perché avete bisogno del SIS?

Motivo n. 3 – Ottimizzare l’impiego di acqua e fertilizzante

SIS rende possibile effettuare applicazioni mirate, assicurando un uso efficiente degli input costosi. I coltivatori che si avvalgono di dati SIS non devono più gestire al minimo comune denominatore. Al contrario, possono sfruttare la disponibilità naturalmente presente, concentrandosi sull'aiutare le aree a bassa produttività a raggiungere le loro massime resa e qualità, massimizzando al contempo le aree a resa elevata.

Cosa dicono i nostri clienti?

Le informazioni fornite da SIS eliminano le congetture per comprendere la variabilità del campo, permettendo di interpretare le capacità del terreno e i vincoli”..”

– Bryan Granshaw, Queensland, Australia

Soluzioni e Prodotti Correlati

Iniziamo

Clicca qui. per parlare con il team SIS di Trimble e scoprire di più.